Il Condono paesaggistico 2004

La legge 308/2004 non va intesa come un condono in senso stretto, piuttosto apriva i termini per avviare una complicata procedura di accertamento della compatibilità paesaggistica

Continuità degli atti urbanistici

Le pratiche edilizie vanno immaginate come anelli di una lunga catena, legati tra loro dal criterio della coerenza tra i disegni dell'opera compiuta tra pratiche precedente e successiva.

CILA: durata e validità dalla presentazione

L'attuale impianto normativo nazionale non prevede durata di validità delle Comunicazioni Inizio Lavori; i titoli edilizi "tipici" come SCIA e PdC hanno efficacia tre anni, come stabilito dal TUE DPR 380/01.

Della sanatoria edilizia condizionata

A prescindere da eventuali provvedimenti normativi regionali, non è possibile procedere al rilascio di provvedimenti in sanatoria inserendo la condizione di adeguamento postumo alla richiesta.