Evitare la CILA per completare opere del Permesso di Costruire

La ripresa di interventi edilizi deve avvenire con stesso titolo abilitativo, salvo varianti non essenziali in SCIA

Carlo Pagliai  Ingegnere e urbanista
Autore di “Ante ’67
 Linkedin  Facebook    

La realizzazione di opere edilizie di una certa rilevanza passa spesso dalla richiesta del Permesso di Costruire.

Esiste un principio molto semplice: le opere avviate e autorizzate con un titolo abilitativo devono essere concluse entro il termine di legge con le stessa procedura.

Per quanto riguarda il completamento delle opere non ancora eseguite ed oggetto del titolo abilitativo iniziale, non è applicabile il “downgrade” del procedimento amministrativo.

Infatti bisogna vedere l’intervento in maniera globale, cioè un unicum.

prosegui lettura in Area riservata

accedi o iscriviti gratis

Un anno di accesso gratuito ai contenuti speciali