Carlo Pagliai
Ingegnere urbanista
Autore di “Ante ’67

Le NTC 2018 impongono rigorose analisi anche per interventi non dichiaratamente antisismici sul patrimonio edilizio esistente

La fattibilità dell’intervento edilizio va impostata sotto diverse dimensioni, in primis quella strutturale. Molto spesso potrebbero capitare interventi che solo all’apparenza non inciderebbero sugli aspetti antisismici, tuttavia il capitolo 8 delle Norme Tecniche delle Costruzioni emanate con D.M. MIT 17 gennaio 2018 dispone precise prescrizioni.

Esso prescinde dagli aspetti urbanistici e dalle relative pratiche, imponendo una serie di criteri essenziali per valutare la sicurezza dell’edificio o delle porzioni interessante dalle opere.

Ad esempio un cambio di destinazione d’uso dell’immobile, o anche la variazione d’uso parziale dell’unità immobiliare, richiedono una valutazione della sicurezza sotto il profilo strutturale in base a certe condizioni.

Ai sensi del paragrafo 8.3 delle NTC, la valutazione è finalizzata a stabilire se:

  1. l’uso della costruzione possa continuare senza interventi edilizi;
  2. l’uso debba essere modificato, senza interventi (declassamento, cambio di destinazione e/o imposizione di limitazioni e/o cautele nell’uso);
  3. sia necessario aumentare la sicurezza strutturale, con opere e interventi di miglioramento o adeguamento, ecc;

La valutazione si dovrà redigersi tramite apposita relazione dettagliata e adeguatamente argomentata da professionista specializzato in strutture.

Quando occorre effettuare la valutazione di sicurezza strutturale

Esiste una larga casistica di fattispecie che richiedono lo svolgimento delle verifiche ai fini antisismici, anche per opere già compiute o per trasformazioni edilizie senza opere.

Possono presentarsi molte situazioni e configurazioni strutturali che rendono necessaria una diagnosi preliminare, partendo da sopralluoghi, valutazione documentale, prove e indagini in sito.

Tali disposizioni dovranno essere adottate dal Tecnico strutturista, sulla base di scelte discrezionali e in coerenza alle NTC 2018.

Prosegui la lettura iscrivendoti in Area riservata:

PROSEGUI Lettura in AREA RISERVATA

accedi o iscriviti gratis

per beneficiare di contenuti speciali



Articoli recenti

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento