Differenza tra Ampliamento e interventi pertinenziali

La pertinenza consiste in un manufatto distinto e separato da quello principale a cui è asservito.

Per ampliamento si intende la costruzione di manufatto addossato esternamente alla sua sagoma esistente.

E l’ampliamento non può considerarsi pertinenza proprio perchè ne costituisce parte integrante del fabbricato preesistente, privo di autonomia rispetto ad esso.

La sua realizzazione porta a completare la struttura per meglio soddisfare i bisogni cui è destinato.

Va pure esclusa l’ipotesi di qualificare come pertinenza un ampliamento addossato all’edificio, realizzandolo come unità autonoma e indipendente rispetto all’edificio “madre”.

Infatti la natura di pertinenza gravita sulla piena configurazione di autonomia, sotto ogni aspetto.

prosegui in Area riservata

accedi o iscriviti gratis

Un anno di accesso gratuito ai contenuti speciali