L’Agibilità è Fondata Sulla Conformità Dell’opera Al Progetto

L’Agibilità è fondata sulla conformità dell’opera al progetto

Tra le condizioni minime richieste per presentarla con Segnalazione Certificata vi rientra la conformità dell’intervento

Carlo Pagliai
Ingegnere urbanista
Autore di “Ante ’67

Il Testo Unico per l’Edilizia contiene la nuova procedura di SCA per la dichiarazione di Agibilità dell’immobile

L’articolo 24 del TUE è stato interamente abrogato dall’art. 3 comma 1 lett. J D.Lgs. n. 222 del 2016, nell’ottica di una generale semplificazione dei regimi amministrativi in materia edilizia.

Con questa modifica il rilascio del certificato di Agibilità è stato sostituito dalla procedura di Segnalazione Certificata di agibilità.

PROSEGUI Lettura in AREA RISERVATA

accedi o iscriviti gratis

per beneficiare di contenuti speciali