PIT con valenza di Piano paesaggistico: pubblicate le proposte di modifica

 


di Carlo Pagliai
      segui su Facebook

Richiedi una consulenza su questo argomento →

 


Si apprende dal sito istituzionale che la Giunta regionale toscana ha approvato con Delibera N° 1121 del 04-12-2014 l’istruttoria tecnica delle osservazioni presentate e le relative proposte di modifiche del PIT con valenza di Piano paesaggistico, adottato con Delibera Consiglio Regionale N° 58 del 2 luglio 2014.

Si tratta di una serie di modifiche riguardante i diversi ambiti del PIT e scaturenti dalla disamina delle 605 osservazioni pervenute; in buona parte sono presentate sotto forma di testi coordinati esplicitanti le proposte di modifica agli elaborati e relazioni dello stesso PIT.
Adesso il famigerato strumento urbanistico entra in dirittura d’arrivo: infatti secondo la nuova L.R. 65/2014 Art. 19 commi 2, 4 e 5 sarà inviato all’approvazione finale del Consiglio regionale; il provvedimento conterrà sia le osservazioni puntuali presentate, le controdeduzioni espresse e le determinazioni conseguentemente approvate, nonchè gli elaborati/documenti e relazioni in versione definitiva.
Una volta approvato dal Consiglio regionale, il PIT acquisterà efficacia decorsi quindici giorni dalla pubblicazione sul B.U.R.T.

Le suddette proposte di modifiche al PIT sono articolate come segue:

Allegato 1

Allegato 2
           Disciplina di Piano >>

Allegato 3

Allegato 4

Allegato 5

Allegato 6

Allegato 7

Allegato 8

Allegato 9

 

Paesaggio in loc. Monterappoli - Foto di Carlo Pagliai

Paesaggio in loc. Monterappoli – Foto di Carlo Pagliai


Fonte:  Regione Toscana

Argomento: PIT con valenza di Piano paesaggistico