Piscine in vincolo paesaggistico: video bonus

Sono costruzioni comportanti trasformazione permanenti del suolo soggette a Permesso di costruire


Carlo Pagliai  Ingegnere e urbanista
Urban Planning, building and real estate consultant
Blogger, YouTuber and digital communicator

logo twitter   Linkedin   Facebook    


L’Italia ha un territorio talmente notevole e complesso che buona parte di esso è soggetti a vincoli paesaggistici.

Di questi aspetti ne abbiamo parlato specificatamente nel video corso sulla Paesaggistica Semplificata prodotto con l’Avv. Fabio Squassoni e acquistabile online dal catalogo.

La realizzazione di piscine nelle zone con vincolo paesaggistico non è proprio una passeggiata, tutt’altro.

In questo articolo facciamo riferimento sopratutto alle piscine tradizionali, cioè quelle realizzate con opere murarie e strutturali, sia interrate che seminterrate.

In tutte le ipotesi, essendo costruzioni vere e proprie, vanno considerate al pari di una casa. Ed essendo costruzioni, non godono di regime agevolato in ambito paesaggistico, quindi devono ottenere anche l’apposita autorizzazione paesaggistica.

Diverso invece è il discorso per le piscine smontabili da giardino.

Ogni intervento comportante trasformazione permanente del suolo necessità di autorizzazione paesaggistica, salvo rari casi.

I casi esentati dalla ferrea disciplina del Codice dei Beni Culturali D.Lgs. 42/2004 sono quelli espressamente previsti dal più recente D.P.R. 31/2017, che ha strutturato in due rami le opere esentate da qualunque richiesta di autorizzazione paesaggistica e quelle subordinate al procedimento autorizzativo semplificato.

Nel corso online sul D.P.R. 31/2017 di Semplificazione Paesaggistica li abbiamo evidenziati e commentati tutte le 73 ipotesi contemplate nei due allegati.

E le piscine non vengono menzionate in forma esplicita.

Ti propongo la visione di questo video, estratto dal mio intervento tenuto ieri 27 marzo 2018 al convegno organizzato dalla Maggioli Editore e Professione Acqua srl.

Se vuoi porre domande puoi farlo nei commenti sottostanti, iscrivendoti prima sul canale.

 

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *