Tra rinnovo e proroga del titolo edilizio per costruzioni

Come realizzare un’opera edilizia rimasta incompiuta per imprevisti di vario genere

Roofs – Ph. Carlo Pagliai


Carlo Pagliai  Ingegnere e urbanista
Urban Planning, building and real estate consultant
Blogger, YouTuber and digital communicator

logo twitter     Linkedin    Facebook    


Costruire un immobile comporta la necessità di avere un titolo abilitativo idoneo e di rispettarne le prescrizioni

Ottenere un permesso di costruire per realizzare un immobile significa rispettare tutte le discipline edilizie, urbanistiche, nonchè norme settoriali e regolamentari vigenti alla data della richiesta. Ci sarebbe da fare un distinguo sulla questione di sopravvenuta adozione dei PRG, ma su questo punto si preferisce tralasciare.

In particolare se il manufatto o costruzione oggetto del permesso rilasciato non viene compiuto, neppure in minima parte, entro la scadenza dei termini di legge per la sua efficacia, esso poi decade.

Con l’approssimarsi della data di scadenza del PdC, in caso di opere incompiuta possono presentarsi due scenari opzionabili:

  • rinnovo;
  • proroga;

Per proseguire la lettura, iscriviti all’area riservata. E’ gratis!

Per leggere questi contenuti

Accedi  o  ISCRIVITI.  è GRATIS 

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi iscriviti in newsletter?