Riforma Edilizia: Tabella Interventi & Iter Da Seguire

Riforma Edilizia: Tabella interventi & Iter da seguire

Nella bozza del futuro decreto attuativo riformante il T.U. edilizia sono stati rimodulati le categorie d’intervento e le relative procedure amministrative per l’edilizia privata

Carlo Pagliai
Ingegnere urbanista
Autore di “Ante ’67

Una vera “ristrutturazione” in materia di edilizia privata accompagnata da un corposo libretto delle istruzioni valido a livello nazionale

Il decreto è in corso di elaborazione, non appena sarà in G.U. si provvederà a darne riferimenti; nell’attesa si riassume un punto nodale di questa riforma, ovvero la rimodulazione delle procedure edilizie.

RIFORMA EDILIZIA IN ARRIVO →

Le procedure edilizia ufficiali passano da sette a cinque, in quanto cessano di esistere:

  • la CIL perchè sostituita dalla reminescente “edilizia libera pura”, cioè non necessitante di alcun titolo o comunicazione;
  • la Dia alternativa al permesso di costruire perchè sostituita dalla SCIA alternativa al PdC;

Quindi il nuovo quadro vigente dei titoli e comunicazioni edilizie diviene:

  • Permesso di Costruire;
  • SCIA alternativa al Permesso di costruire;
  • SCIA;
  • CILA;
  • Edilizia libera pura (reminescente);

Quadro sinottico illustrante 106 casistiche di intervento edilizio e le corrispondenti pratiche edilizie

La riforma edilizia contiene un vero abaco volto a definire con chiarezza quale pratica effettuare per ogni intervento edilizio, direi un’idea intelligente in quanto potrà ridurre incertezze e conseguente contenzioso.

Consultalo da pagina 54 di questo allegato PDF, scaricabile da questo link.

APPROFONDIMENTO:

Riforma Edilizia e dei procedimenti autorizzativi, CILA e SCIA

Fonte: Ministero Semplificazione e PA



Articoli recenti