Catasto: Dal 1° Giugno Pratiche Solo Online

Carlo Pagliai
Ingegnere urbanista
Autore di “Ante ’67

Diventano un ricordo le code agli sportelli catastali: da oggi 1° Giugno 2015 il provvedimento dell’Agenzia dell’Entrate prot. 35112/2015 rende obbligatorio la procedura telematica per:

– dichiarazioni per l’accertamento delle unità immobiliari urbane di nuova costruzione;

– dichiarazioni di variazione dello stato, consistenza e destinazione delle unità immobiliari già censite;

– dichiarazioni di beni immobili non produttivi di reddito urbano, ivi compresi i beni comuni, e relative variazioni;

– tipi mappali;

– tipi di frazionamento;

– tipi mappali aventi anche funzione di tipi di frazionamento;

– tipi particellari;

L’art. 3 dello stesso provvedimento prevede che in caso di irregolare funzionamento del servizio telematico, l’atto di aggiornamento, sottoscritto con firma digitale, è presentato presso l’Ufficio territorialmente competente su supporto informatico.

catasto


Articoli recenti