Video call con Giancarlo Spanu

Il comparto dell’edilizia da tempo presenta nuove dinamiche ed engagement diverse rispetto a quelle di dieci anni fa.


Carlo Pagliai  Ingegnere e urbanista
Urban Planning, building and real estate consultant
Blogger, YouTuber and digital communicator

logo twitter   Linkedin   Facebook    youtube


Ho video intervistato Giancarlo Spanu, esperto di web marketing del settore edilizio.

Giancarlo non è “solo” un esperto di strumenti e strategie social e web, ma si è “sporcato di cemento” prima di farlo; intendo dire che conosceva già il settore dell’edilizia e urbanistica in quanto vi lavorava nel settore.

Proprio perchè conosceva già tutti gli aspetti concreti del complesso settore dell’edilizia e degli appalti, ha potuto applicare con efficacia queste conoscenze a tutta la galassia digitale che ci circonda oggi, direi anche con successo.

Ha attivato un interessante gruppo Facebook dal titolo “edilizia ed impianti“, dove è riuscito a far convergere professionisti e imprese in misura superiore ai 19mila iscritti.

Da tempo ho iniziato anch’io a pubblicarci in questo gruppo, su cui tra l’altro c’è stata pubblicata anche la reciproca intervista che facemmo qualche settimana fa con Giancarlo, a ruoli invertiti.

Giancarlo è titolare del suo sito www.giancarlospanu.it e da esso abbiamo tratto ispirazione per fare una breve chiacchierata online per fare il punto sul comparto edilizio attuale e su quali scenari potrebbe connettersi in fatto di web marketing per attirare committenza.

Il web marketing edilizio sta diventando, piano piano, un filone da considerare per due ragioni:

  • la committenza si sta digitalizzando a prescindere;
  • i professionisti devono dotarsi di strumenti digitali per ottimizzare le procedure;

Con Giancarlo abbiamo evidenziato una serie di problematiche contemporanee e suggerito alcuni consigli per poter affrontarle nel migliore dei modi.

Lo ringrazio per la disponibilità dimostrata. Ecco il video integrale, senza tagli o censure  😛 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *