Corso Online SCIA 2 Edilizia, 6 H

Corso online SCIA 2 Edilizia, 6 h

Benvenuto sul video corso sul Decreto ʻSCIA 2ʼ n. 222/2016 in materia edilizia, tenuto da Carlo Pagliai e Avv. Fabio Squassoni.

Anteprima gratuita:  www.youtube.com/watch?v=Dlk3HtjBO6Y

CARATTERISTICHE DEL CORSO

  • 40 Slides - n° 6 Filmati, oltre 6 h di video corso;
  • un anno di accesso libero;
  • Garanzia Soddisfatto o rimborsato, entro 10 gg da acquisto;
  • CFP: non assegnati;
  • Programma specifico (clicca qui);

PROGRAMMA ESTESO 

Modulo n. 1

  • Nuovo regime amministrativo e concentrazione dei regimi procedurali del solo settore Edilizio;
  • revisione limiti e applicazioni della SCIA, CILA e Permesso di Costruire, la nuova Edilizia Libera;
  • il ruolo delle regioni a statuto ordinario e speciale;
  • la riforma della procedura di SCIA col D. Lgs. 126/2016;
  • il nuovo regime di silenzio-assenso e revisione della L. 241/90;
  • Conferenza dei servizi, autotutela e procedure di controllo SCIA;

Modulo n. 2

  • Struttura e definizione del nuovo Decreto n. 222/2016 e il Testo Unico DPR 380/01 riformato;
  • Revisione delle categorie di intervento e delle relative procedure;
  • Chiave di lettura generale dell'Allegato integrativo del Decreto;
  • Inquadramento e ipotesi di intervento edilizio e urbanistico;
  • raccordo e relazioni normative settoriali; il ruolo dei vincoli;

Modulo n. 3

  • inquadramento regimi amministrativi: SCIA, silenzio assenso, Scia unica, Scia condizionata, Autorizzazione (PdC), Pareri, Nulla osta, Autorizzazioni paesaggistiche;
  • Tabella A: lettura e articolazione per sole attività edilizie (sez. II);
  • Casi applicativi e commentario sulla Tabella A delle categorie d'intervento (Parte I);

Modulo n. 4

  • Casi applicativi e commentario sulla Tabella A delle categorie d'intervento (Parte II);

Modulo n. 5

  • Segnalazione Certificata Agibilità, nuova procedura;
  • casi di applicazione; categorie di intervento; Agibilità condizionata e parziale;
  • documentazione di corredo; regime sanzionatorio;
  • profili di responsabilità per committenti e professionisti;
  • raccordo normative settoriali;
  • ruolo delle regioni a statuto ordinario e speciale;

 ==> Acquista il video corso

Prodotto e aggiornato al 10/04/2017.

Condizioni: Non saranno assegnati o attribuiti Crediti Formativi Professionali;