Permesso in sanatoria ed estinzione del reato paesaggistico

Un abuso edilizio può comportare violazione di distinte discipline e sovrapposte tra loro

Campagna toscana – Immagine non attintente al contenuto – Ph. Carlo Pagliai


Carlo Pagliai

di Carlo Pagliai                     segui su:   logo twitter     Linkedin    Facebook


La sanatoria rilasciata a seguito di accertamento di conformità ex art. 36 estingue i reati contravvenzionali previsti dalle norme urbanistiche vigenti, ma non i reati paesaggistici

Per continuare a leggere questo contenuto

Accedi oppure ISCRIVITI. è Gratis 

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to friend